Udienza di P.C.: le conseguenze della mancata riproposizione delle istanze istruttorie rigettate

La parte che si sia vista rigettare dal giudice di primo grado le proprie richieste istruttorie ha l’onere di reiterarle al momento della precisazione delle conclusioni, poiché, diversamente, le stesse dovranno ritenersi abbandonate e non potranno essere riproposte in appello. Tribunale di Modena (Grandi), sentenza n. 217 del 16 febbraio 2018 NOTA: In senso conforme, […]

Read More &#8594

Vietata la c.d. CTU esplorativa

La consulenza tecnica d’ufficio, siccome semplice mezzo di indagine, non può essere utilizzata al fine di esonerare la parte dal fornire la prova di quanto assume, ed è quindi da negare qualora la parte tenda con essa a supplire alla deficienza delle proprie allegazioni e offerte di prova, ovvero a far compiere un’indagine esplorativa. Tribunale […]

Read More &#8594

La quietanza può essere disconosciuta solo in casi eccezionali (per il principio di autoresponsabilità)

La quietanza nel suo contenuto tipico di scienza con la quale il creditore attesta al debitore di aver ricevuto il pagamento, ha natura di atto assimilabile alla confessione stragiudiziale ed ha efficacia di piena prova ed il creditore non è ammesso a fornire la prova contraria, salve le ipotesi di invalidità della dichiarazione per violenza […]

Read More &#8594

Le conseguenze della mancata comparizione all’udienza per interrogatorio formale

La mancata comparizione della parte all’udienza destinata al raccoglimento del suo interrogatorio formale, consente al giudice – valutata tale ingiustificata assenza unitamente alle altre risultanze di causa – di ritenere come ammessi i fatti oggetto dell’interrogatorio stesso ex art. 232 cpc. Tribunale di Modena (Grandi), sentenza n. 153 del 30 gennaio 2018

Read More &#8594

Il disconoscimento della conformità dell copia all’originale non può essere generico né preventivo

L’onere, stabilito dall’art. 2719 cc, di disconoscere espressamente la copia fotografica (o fotostatica) di una scrittura, con riguardo sia alla conformità della copia al suo originale, che alla sottoscrizione o al contenuto della scrittura stessa, implica che il disconoscimento sia fatto in modo formale e specifico, con una dichiarazione che contenga una non equivoca negazione […]

Read More &#8594