L’efficacia probatoria del modulo CID/CAI

La dichiarazione confessoria contenuta nel modulo di constatazione amichevole del sinistro, debitamente compilato, in questo caso resa da parte del conducente che è anche proprietario del veicolo assicurato, genera soltanto una presunzione “iuris tantum” della veridicità dei fatti ivi esposti e deve essere liberamente apprezzata ai sensi dell’art. 2733 cc co. 3, in base al […]

Read More &#8594

Esclusione di un bene dalla comunione legale: la partecipazione “confermativa” dell’altro coniuge al rogito ha valore confessorio

Nel caso di acquisto di un immobile effettuato dopo il matrimonio da uno dei coniugi in regime di comunione legale, la partecipazione all’atto dell’altro coniuge non acquirente, prevista dall’art. 179 cc co. 2, si pone come condizione necessaria ma non sufficiente per l’esclusione del bene dalla comunione, occorrendo a tal fine non solo il concorde […]

Read More &#8594