L’assenza del difensore all’udienza di PC ovvero la mancata precisazione delle conclusioni

Nell’ipotesi in cui il procuratore della parte non si presenti all’udienza di precisazione delle conclusioni o, presentandosi, non precisi le conclusioni o le precisi in modo generico, vale la presunzione che la parte abbia voluto tenere ferme le conclusioni precedentemente formulate. Tribunale di Modena (Cortelloni M.), sentenza n. 1510 del 7 settembre 2017

Read More &#8594

L’efficacia probatoria della fattura commerciale

La fattura commerciale, avuto riguardo alla sua formazione unilaterale ed alla funzione di far risultare documentalmente elementi relativi all’esecuzione del contratto, si inquadra tra gli atti giuridici a contenuto partecipativo, consistendo nella dichiarazione indirizzata all’altra parte di fatti concernenti un rapporto già costituto. Ne consegue che i registri delle fatture, nonché le fatture stesse possono […]

Read More &#8594

La distribuzione dell’onere della prova nel giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo

Il creditore che agisca in giudizio, sia per l’adempimento del contratto sia per la risoluzione ed il risarcimento del danno, deve fornire la prova della fonte negoziale o legale dei suo diritto (ed eventualmente del termine di scadenza), limitandosi ad allegare l’inadempimento della controparte, su cui incombe l’onere di dimostrazione del fatto estintivo costituito dall’adempimento. […]

Read More &#8594