La capacità di stare in giudizio dello studio professionale associato

Lo studio professionale associato, anche se privo di personalità giuridica, rientra a pieno titolo nel novero di quei fenomeni di aggregazione di interessi (quali le società personali, le associazioni non riconosciute, i condomini edilizi, i consorzi con attività esterna e i gruppi europei di interesse economico di cui anche i liberi professionisti possono essere membri) […]

Read More &#8594

Espropriazione immobiliare: quando è “comoda” la divisione in natura del bene?

Per esser ritenuta “comoda”, la divisione in natura di beni immobili deve essere non solo attuabile sul piano strutturale (dovendo generare porzioni suscettibili di autonomo e libero godimento) e funzionale (dovendo le porzioni generate mantenere, sia pure in misura proporzionalmente ridotta, la funzionalità originaria del tutto), ma anche sostenibile sul piano economico, nel senso che […]

Read More &#8594

Sconto delle fatture (anticipate dalla banca) e successivo pagamento delle stesse da parte del debitore

Nel caso di operazioni di anticipazione su fatture effettuate dalla banca, questa ultima concede credito al cliente nel momento in cui questi le conferisce mandato all’incasso delle fatture, anticipazioni che sono destinate a essere ripianate tramite i versamenti effettuati dal terzo a fronte delle fatture (cosiddette operazioni autoliquidanti). L’anticipazione viene iscritta in dare nel conto […]

Read More &#8594

Opposizione a D.I.: l’invalidità del decreto ingiuntivo rileva solo ai fini della provvisoria esecutorietà e delle spese monitorie

Il difetto di prova del credito posto a base del ricorso monitorio non preclude la pronuncia nel merito da parte del giudice dell’opposizione, dovendosi in questa fase accertare la fondatezza della pretesa fatta valere dall’ingiungente opposto. Infatti, l’invalidità del decreto ingiuntivo non è di ostacolo al giudizio di merito che si instaura con l’opposizione, dovendo […]

Read More &#8594