Contratto preliminare e successivo rogito: deve ritenersi essenziale il termine per la stipula del definitivo se collegato alla scadenza della preautorizzazione del mutuo e del prefinanziamento?

Nei contratti preliminari di compravendita, il termine fissato per la stipula del contratto definitivo non ha normalmente carattere essenziale (art. 1457 cc), a meno che non risulti esplicitamente o, comunque, inequivocabilmente da fatti concludenti (art. 1362 cc e ss.), la volontà di considerare definitivamente perduta, per una o entrambe le parti, l’utilità economica del contratto […]

Read More &#8594

Covid-19: il lockdown non attribuisce al conduttore il diritto di sospendere il pagamento dei canoni

Nel caso di sospensione delle attività imprenditoriali a causa dell’emergenza pandemica Covid-19 (ristorazione, piscine e impianti sportivi, ecc.), la morososità del conduttore va sì valutata ai fini della gravità dell’inadempimento tenendo conto del mancato svolgimento dell’attività commerciale nel periodo di chiusura totale della stessa in base alle misure imposte dal Governo, ma – nel rispetto […]

Read More &#8594

I presupposti del c.d. abuso del diritto

Si ha abuso del diritto quando il titolare di un diritto soggettivo, pur in assenza di divieti formali, lo eserciti con modalità non necessarie ed irrispettose del dovere di correttezza e buona fede, causando uno sproporzionato ed ingiustificato sacrificio della controparte contrattuale, ed al fine di conseguire risultati diversi ed ulteriori rispetto a quelli per […]

Read More &#8594

[SS.UU.] Ricorso per Cassazione: la collocazione topografica della procura alle liti basta a renderla speciale, anche se non contiene riferimenti di causa

A seguito della riforma dell’art. 83 cpc disposta dalla L. n. 141/1997, il requisito della specialità della procura, richiesto dall’art. 365 cpc come condizione per la proposizione del ricorso per cassazione (del controricorso e degli atti equiparati), è integrato, a prescindere dal contenuto, dalla sua collocazione topografica; nel senso che la firma per autentica apposta […]

Read More &#8594

[SS.UU.] Ricorso per Cassazione: la collocazione topografica della procura alle liti basta a renderla speciale, anche se non contiene riferimenti di causa

A seguito della riforma dell’art. 83 cpc disposta dalla L. n. 141/1997, il requisito della specialità della procura, richiesto dall’art. 365 cpc come condizione per la proposizione del ricorso per cassazione (del controricorso e degli atti equiparati), è integrato, a prescindere dal contenuto, dalla sua collocazione topografica; nel senso che la firma per autentica apposta […]

Read More &#8594