Cosa deve provare ed allegare il creditore che eserciti un’azione di responsabilità contrattuale?

Il creditore che eserciti un’azione di responsabilità contrattuale può limitarsi ad allegare l’inadempimento dell’obbligazione, di risultato o di mezzi, mentre deve (allegare e) provare la fonte del suo diritto, il danno e il nesso di causalità con la condotta del debitore. In particolare, l’allegazione deve essere specifica e attenere ad un inadempimento per così dire […]

Read More &#8594

Cosa deve provare ed allegare il creditore che eserciti un’azione di responsabilità contrattuale?

Il creditore che eserciti un’azione di responsabilità contrattuale può limitarsi ad allegare l’inadempimento dell’obbligazione, di risultato o di mezzi, mentre deve (allegare e) provare la fonte del suo diritto, il danno e il nesso di causalità con la condotta del debitore. In particolare, l’allegazione deve essere specifica e attenere ad un inadempimento per così dire […]

Read More &#8594

Contratti di serie e specifica approvazione delle clausole vessatorie

In tema di condizioni generali di contratto, l’esigenza di specificità e di separatezza della sottoscrizione – imposta dall’art. 1341 cc – può ritenersi soddisfatta laddove venga utilizzata una tecnica redazionale adeguata a richiamare l’attenzione dell’aderente alle specifiche clausole indicate, per la loro importanza e per le conseguenze che da esse derivano. Ciò si ritiene sia […]

Read More &#8594

La risoluzione del contratto di appalto presuppone un inadempimento gravissimo

In tema di appalto, l’inadempimento è di gravità tale da legittimare la risoluzione del contratto nella sola ipotesi in cui l’opera, considerata nella sua unicità e complessità, sia assolutamente inadatta alla destinazione sua propria in quanto affetta da vizi che incidono in misura notevole sulla struttura e funzionalità della medesima sì da impedire che essa […]

Read More &#8594