Il decreto ingiuntivo per la consegna del contratto concluso con la banca

Il cliente ha diritto di ottenere dalla banca copia del contratto sottoscritto. Il mancato assolvimento da parte dell’istituto bancario all’obbligo di consegna del contratto bancario al cliente legittima quest’ultimo all’esercizio di un’azione di adempimento ex art. 1218 cc, anche secondo il rito monitorio, trattandosi di consegnare una cosa mobile specificamente individuata (art. 633 cpc co. […]

Read More &#8594

Deontologia forense, la più recente giurisprudenza di legittimità

Il CNF ha appena dato alle stampe due raccolte (una, in ordine cronologico e l’altra organizzata per articolo) della giurisprudenza di legittimità degli ultimi anni (dal 2017 ad oggi) in materia deontologica e displinare. La Rassegna e il Repertorio sono pubblicati sul sito istituzionale CNF nell’area Ordinamento Forense – sezione Deontologia.Da tali opere sono stati […]

Read More &#8594

La clausola solve et repete è vessatoria

La clausola limitativa della proponibilità di eccezioni (art. 1462 cc), che preclude l’eccezione di inadempimento (art. 1460 cc) va specificamente sottoscritta ex art. 1341 cc ove contenuta in contratti di serie privi di trattativa negoziale. Tribunale di Modena (Pagliani), sentenza n. 1004 del 21 giugno 2021

Read More &#8594

La denuncia di successione comporta accettazione tacita d’eredità?

La dichiarazione di successione è un semplice adempimento di natura fiscale, posto a carico del chiamato all’eredità (art. 28 co. 2 D.Lgs. 346/1990) in sé non decisivo al fine di ritenere provata (e documentata) l’accettazione tacita dell’eredità (art. 474 cc), in quanto non idoneo ad esprimere in modo certo l’intenzione univoca di assunzione della qualità […]

Read More &#8594