Il conducente che forza il posto di blocco non è necessariamente (né presuntivamente) il proprietario del veicolo

La sanzione pecuniaria per violazione dell’art. 196 CdS, prevista per chi non si fermi all’alt degli agenti in uniforme, non può essere comminata al proprietario del veicolo sol perché tale, ovvero che non fosse anche conducente, quand’anche questo sia rimasto ignoto. Tribunale di Modena (Ricci F.), sentenza n. 1822 del 16 ottobre 2017

Read More &#8594

Revocatoria fallimentare: gli interessi decorrono dalla domanda giudiziale

In ipotesi di vittorioso esperimento della revocatoria fallimentare, l’obbligazione restitutoria dell’accipiens soccombente in revocatoria ha natura di debito di valuta e non di valore, atteso che l’atto posto in essere dal fallito è originariamente lecito e la sua inefficacia sopravviene solo in esito alla sentenza di accoglimento della revocatoria, dovendosi ritenere la natura costitutiva di […]

Read More &#8594

La natura giuridica del procedimento di verificazione dello stato passivo

Nel sistema della legge fallimentare, il procedimento di verificazione dello stato passivo ha natura giurisdizionale e decisoria ed è strutturato sullo schema del processo di cognizione sia pure con gli adattamenti imposti dal carattere sommario della cognizione e dalla attribuzione al giudice delegato di poteri inquisitori e di detto procedimento l’eventuale giudizio di opposizione costituisce […]

Read More &#8594