Quizzino #0

Cinque domande e tre possibili risposte, una sola delle quali giusta. Indovina quale. Hai due minuti e un solo tentativo. Un pretesto per scoprire (o riscoprire) insieme le sentenze modenesi più importanti e interessanti o semplicemente curiose. Tutte, comunque, senza tempo e quindi sempre attuali.

Read More &#8594

Perché si dice mendace?

Il termine deriva da mendax (‘menzognero, bugiardo’), che a sua volta proviene da mendum (‘difetto, errore’). Ma, dall’originario significato di sbaglio involontario cioè dovuto a colpa (da cui ad esempio viene ‘emendamento’ appunto eliminazione dell’errore), il mendace acquista man mano i connotati dell’errore doloso, il cui vizio è deliberato e trasparente, perfino documentabile. Leggi l’intero […]

Read More &#8594

Clausola “solve et repete”: natura e funzione

La clausola c.d. solve et repete è un mezzo di autotutela proprio dei contratti con prestazioni corrispettive che altera il sinallagma funzionale, attribuendo all’interesse di una delle parti a conseguire la prestazione particolare prevalenza rispetto all’interesse della controparte, la quale salve le eccezioni poste dall’art. 1462 cc e la possibilità di far valere i suoi […]

Read More &#8594