L’eccezione d’inadempimento deve essere tempestivamente sollevata

L’exceptio inadimpleti contractus (art. 1460 cc), in quanto eccezione non rilevabile d’ufficio, deve essere sollevata a pena di decadenza dal convenuto con la comparsa di costituzione tempestivamente depositata (art. 167 cpc), ossia almeno 20 giorni prima dell’udienza di comparizione (art. 166 cpc), oppure dall’attore all’udienza ex art. 183 cpc non essendo peraltro consentito a quest’ultimo di proporla in citazione stante l’astratta inammissibilità di eccezioni preventive. Tribunale di Modena (Pagliani), sentenza n. 1313 del 28 settembre 2021 NOTA:In senso conforme, Tribunale di Modena (Cifarelli), sentenza n. 59 (...)

Contenuti riservati agli utenti registrati. Effettuare il login

(01) Capo I - Dell'introduzione della causa (artt. 163-174 cpc), (02) Capo II - Dell'istruzione della causa (artt. 175-274 cpc), (14) Capo XIV - Della risoluzione del contratto (artt. 1453-1469 cc), Preferiti

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.