L’efficacia riflessa del giudicato nei confronti dei terzi

Il giudicato (art. 2909 cc), oltre ad avere una sua efficacia diretta nei confronti delle parti, è dotato anche di un’efficacia riflessa, nel senso che la sentenza, come affermazione oggettiva di verità, produce conseguenze giuridiche nei confronti di soggetti rimasti estranei al processo in cui è stata emessa, allorquando questi siano titolari di un diritto […]

Read More &#8594

Il giudicato copre il dedotto e il deducibile

L’accertamento contenuto in un titolo giudiziale passato in giudicato (ivi compreso il decreto ingiuntivo divenuto definitivo per mancata ovvero tardiva opposizione o per rigetto della stessa) fa stato ad ogni effetto fra le parti, non soltanto con riferimento all’esistenza del credito azionato, del rapporto di cui esso è oggetto e del titolo su cui il […]

Read More &#8594

La tardività dell’opposizione a decreto ingiuntivo preclude l’esame delle domande riconvenzionali dell’opponente contrastanti con il giudicato dedotto e deducibile

L’accertamento contenuto in un titolo giudiziale passato in giudicato (ivi compreso il decreto ingiuntivo divenuto definitivo per tardiva o mancata opposizione ovvero per rigetto della stessa) fa stato ad ogni effetto fra le parti, non soltanto con riferimento all’esistenza del credito azionato, del rapporto di cui esso è oggetto e del titolo su cui il […]

Read More &#8594