Davanti al GdP è possibile costituirsi in giudizio inviando l’atto alla PEC istituzionale della Cancelleria?

Il deposito degli atti dinanzi gli uffici del Giudice di pace non può avvenire mediante posta elettronica certificata giacchè dinanzi a tale giudice non è ancora efficace la disciplina del processo telematico, con conseguente invalidità (insanabile) di tali depositi (Nella specie, trattavasi di costituzione in giudizio della PA opposta, inviata a mezzo PEC all’indirizzo istituzionale […]

Read More &#8594

Perché si dice superfetazione?

Dal latino superfetare (composto di super- sopra e fetus feto), ossia fecondazione di un secondo ovulo quando nell’utero è già presente un ovulo fecondato, il termine significa “concepire nuovamente”, e quindi, in senso figurato, “aggiunta superflua, pleonasmo”. Leggi l’intero contenuto dell’articolo, pubblicato su UPAG (con Licenza Creative Commons).

Read More &#8594

Solidarietà costituzionale e rapporti d’affari

– Articolo di Fiorenzo Festi, Professore ordinario di diritto privato – Che succederebbe “se, in futuro, un giudice dovesse affermare che il debitore non è tenuto a rimborsare il prestito alla banca perché necessita del danaro per sottoporre sé o un proprio congiunto a una costosa e vitale operazione medica”? Con un orientamento inaugurato nel […]

Read More &#8594

Il divieto di imputare il deposito cauzionale ai canoni di locazione

Il divieto convenzionale di imputare il deposito cauzionale ai canoni di locazione è stabilito nell’interesse del locatore di preservare la garanzia liquida prestata dal conduttore al momento della conclusione del contratto; non impedisce, quindi, al proprietario di compensare il proprio credito con il controcredito restitutorio del conduttore moroso. Tribunale di Modena (Grandi), sentenza n. 1097 […]

Read More &#8594