IRAP: la plusvalenza da cessione di bene in leasing ha carattere straordinario

Nel caso di cessione di bene acquisito mediante leasing “traslativo” (leasing finalizzato cioè alla cessione del bene per cui i canoni comprendono anche una quota del prezzo complessivo che quindi non coincide con quello, di solito simbolico, di riscatto) l’eventuale plusvalenza che si realizza ha carattere straordinario e perciò sfugge alla tassazione ai fini IRAP. […]

Read More &#8594

Esenzione IMU: l’inutilizzabilità deve essere oggettiva

Ai fini dell’esenzione parziale dell’IMU l’inutilizzabilità dell’immobile deve essere oggettiva e quindi non deve dipendere da scelte del soggetto passivo; inoltre, ai fini esentativi, non basta il fatto che non siano stati stipulati contratti per le utenze occorrendo, come prevede l’art. 13 del d.lgs. n. 201 del 2011, o una perizia da richiedersi dal contribuente […]

Read More &#8594

Immobili commerciali: se il conduttore è moroso vale la rendita catastale

Anche nel caso di morosità giudizialmente accertata del conduttore di immobili ad uso non abitativo, la base imponibile del reddito fondiario, in forza del principio costituzionale della capacità contributiva ex art. 53 Cost., si determina non sulla base dei canoni pattuiti ma non riscossi ma facendo riferimento alla rendita catastale (come nell’ipotesi di immobili ad […]

Read More &#8594

Nessuna agevolazione per i trasfertisti abituali

Le mansioni svolte da lavoratori gruisti e/o ragnisti non possono che essere svolte abitualmente fuori sede per cui non è configurabile quell’elemento di occasionalità, contingenza e temporaneità che implica uno spostamento (appunto occasionale e temporaneo) giustificante un trattamento fiscale più mite dell’indennità corrisposta che rappresenta una sorta di rimborso spese per i presumibili costi e […]

Read More &#8594