La rinuncia agli interessi da parte del mutuante non è sindacabile dal Fisco

E’ efficace e opponibile all’Amministrazione finanziaria l’atto di rinuncia unilaterale agli interessi su di una somma mutuata da una società controllata alla società controllante laddove l’Amministrazione finanziaria non offra la prova, anche presuntiva, di un indebito vantaggio fiscale che abbia conseguito la società mutuante con la rinuncia agli interessi. (...)

Contenuti riservati agli utenti registrati. Effettuare il login

(03) Capo III - Dell'inadempimento delle obbligazioni (artt. 1218-1229 cc), (07) Capo VII - Di alcune specie di obbligazioni (artt. 1277-1320 cc), (15) Capo XV - Del mutuo (artt. 1813-1822 cc), (16) Capo XVI - Del conto corrente (artt. 1823-1833 cc), (17) Capo XVII - Dei contratti bancari (artt. 1834-1860 cc), Tributario

Related Articles

0 Comment