[SS.UU.] La prappresentanza sostanziale è altro rispetto alla rappresentanza tecnica nel processo

Il difetto di rappresentanza sostanziale (volontaria ex art. 1387 cc, organica con riferimento agli enti, necessaria con riferimento ai soggetti privi di capacità di agire), che nel processo si traduce nella mancanza di una delle condizioni dell’azione, può essere sanato in ogni stato e grado del giudizio mediante la costituzione del soggetto legittimato, il quale […]

Read More &#8594

Sanzione amministrativa: l’efficacia probatoria dei verbali ispettivi

I “verbali ispettivi”, alla stregua di ogni altra attività di indagine compiuta dalla Pubblica Amministrazione, hanno sì efficacia di prova fino a querela di falso della provenienza dell’atto dal Pubblico Funzionario e della veridicità degli accertamenti compiuti, ma la fede privilegiata non si estende alla verità sostanziale delle dichiarazioni acquisite in sede ispettiva, dovendosi comunque […]

Read More &#8594

Diritto di regresso del fideiussore verso il Fallimento ed eccezione di compensazione

Il credito di regresso, nell’ipotesi più frequente del fideiussore, il quale effettui il pagamento, anche se intervenuto dopo la dichiarazione di fallimento del debitore principale ha natura concorsuale in quanto si sostituisce al credito estinto, senza che ciò implichi alcuna violazione del principio di cristalizzazione della massa passiva. Ciò non implica tuttavia la necessità dell’ammissione […]

Read More &#8594