La rilevanza probatoria della testimonianza de relato

Nel caso in cui il testimone riferisca in giudizio di fatti di cui non abbia conoscenza diretta bensì appresi da una parte processuale, ricorre la c.d. testimonianza de relato, la cui rilevanza è pressoché nulla, salvo che non sia suffragata da altre risultanze probatorie. Tribunale di Modena (Rimondini), sentenza n. 1493 del 4 settembre 2017

Read More &#8594

Vietata la c.d. CTU esplorativa

La consulenza tecnica d’ufficio non è mezzo istruttorio in senso proprio, avendo la finalità di coadiuvare il giudice nella valutazione di elementi acquisiti o nella soluzione di questioni che necessitino di specifiche conoscenze. Ne consegue che il suddetto mezzo di indagine non può essere utilizzato al fine di esonerare la parte dal fornire la prova […]

Read More &#8594