L’incapacità a testimoniare del terzo trasportato (rimasto ferito nel sinistro)

Avendo un interesse che potrebbe legittimare la sua partecipazione al giudizio, il trasportato che abbia subito lesioni personali non risarcitegli è incapace di testimoniare (art. 246 cpc) nella causa per sinistro stradale in cui si dibatta della responsabilità del guidatore e/o proprietario del veicolo antagonista, nei cui confronti potrebbe intatti agire per il risarcimento dei […]

Read More &#8594

Ordinanza ex art 186 quater cpc e intervenuto fallimento

Il creditore che abbia ottenuto l’ordinanza ex art. 186 quater cpc, senza che si sia verificato l’effetto decisorio di cui ai commi 3 e 4 cpc prima del fallimento, non potrà far valere tale provvedimento nei confronti del fallimento stesso in quanto inopponibile alla massa e, qualora il provvedimento intervenisse successivamente al fallimento, sarebbe in […]

Read More &#8594

Valore probatorio del CID

A differenza di quanto avviene con la dichiarazione confessoria (che ha valore di piena prova contro il suo autore ed a favore della persona alla quale è diretta, mentre nei confronti di ogni altro soggetto può essere liberamente apprezzata dal giudice), il modulo di constatazione amichevole di sinistro stradale (c.d. modulo blu), previsto dall’art. 5 […]

Read More &#8594

Accertamenti dell’Autorità intervenuta sul luogo del sinistro

Il rapporto di incidente stradale redatto dagli agenti intervenuti nel luogo del sinistro (nella specie, vigili urbani) ha l’efficacia probatoria dell’atto pubblico e fa fede fino a querela di falso oltre che della provenienza dal pubblico ufficiale che l’ha redatto, anche delle dichiarazioni delle parti o dei fatti materiali che il verbalizzante attesta essere avvenuti […]

Read More &#8594

Eccezione di arbitrato e preclusioni processuali

L’eccezione con la quale si deduce l’esistenza di una clausola compromissoria per arbitrato (anche) rituale, essendo diretta a far valere comunque la rinunzia convenzionale delle parti all’azione giudiziaria ed alla giurisdizione dello Stato, non attiene alla competenza ma al merito e, conseguentemente non è vincolata ai limiti temporali dell’eccezione di incompetenza (ante novella 353/90 in […]

Read More &#8594