Revocatoria fallimentare delle rimesse bancarie

Le rimesse sul conto corrente dell’imprenditore poi fallito sono legittimamente revocabili, ex art. 67 L.Fall., tutte le volte in cui il conto stesso, all’atto della rimessa, risulti “scoperto”, tale dovendosi ritenere sia il conto non assistito da apertura di credito che presenti un saldo a debito del cliente, sia quello scoperto a seguito di sconfinamento […]

Read More &#8594

La revocatoria fallimentare della garanzia concessa dal fallito

In tema di revocatoria fallimentare, ai fini della valutazione della contestualità o meno della garanzia, ciò che assume rilievo non è tanto l’elemento cronologico ma le concrete modalità dei fatti: in particolare, allorché la prestazione di una garanzia reale nell’ambito di una anticipazione bancaria sia destinata a ridurre passività preesistenti e non ad assicurare di […]

Read More &#8594