Inammissibile la CTU chiesta “al fine di accertare se i tassi di interesse siano usurari”

La consulenza tecnica d’ufficio non è mezzo istruttorio in senso proprio, avendo la finalità di coadiuvare il giudice nella valutazione di elementi acquisiti o nella soluzione di questioni che necessitino di specifiche conoscenze. Ne consegue che il suddetto mezzo di indagine non può essere utilizzato al fine di esonerare la parte dal fornire la prova […]

Read More &#8594

Usura, interessi moratori e indice Euribor

L’Euribor rappresenta un indice concordemente scelto dalle parti per determinare l’interesse, che non spiega alcuna influenza sulla determinabilità ex ante del tasso la sua asserita natura non ufficiale o la provenienza dal mondo bancario, in presenza di un accordo formatosi sul punto. Infatti, da un lato, la complessità di un calcolo e la necessità di […]

Read More &#8594

L’indenizzo dell’assicurato obbligato in solido con un terzo

In tema di assicurazione della responsabilità civile, nel caso in cui l’assicurato sia responsabile in solido con altro soggetto, l’obbligo indennitario dell’assicuratore nei confronti dell’assicurato non è riferibile alla sola quota di responsabilità dell’assicurato operante ai fini della ripartizione della responsabilità tra i condebitori solidali, ma si estende potenzialmente a tutto quanto l’assicurato deve pagare […]

Read More &#8594

La ricognizione di debito cd. di favore

Nella ricognizione di debito cd. di favore, l’oggetto della prova è l’accordo simulatorio sotteso all’emissione del riconoscimento. La controdichiarazione anteriore o contemporanea all’atto apparente, avendo contenuto a questi contrario, non può essere provata dalle parti per testi, salva l’ipotesi di illiceità del patto dissimulato (art. 1417 cc). Può essere resa, invece, con una confessione di […]

Read More &#8594

Le conseguenze della c.d. usura sopravvenuta

Per la qualificazione di un tasso come usurario occorre fare applicazione dell’art. 644 c.p., tenendo conto del momento in cui gli interessi sono convenuti, indipendentemente dal momento del loro pagamento. Di conseguenza, allorché il tasso degli interessi concordato tra mutuante e mutuatario superi, nel corso dello svolgimento del rapporto, la soglia dell’usura come determinata in […]

Read More &#8594