E’ retroattiva la presunzione per le attività finanziarie detenute in paradisi fiscali

Nonostante il diverso e consolidato orientamento della Suprema Corte – secondo cui “la pretesa natura procedimentale dell’art. 12, co. 2, D.L. n. 78/2009 [in base al quale “le attività di natura finanziaria detenute negli Stati o territori a regime fiscale privilegiato … in violazione degli obblighi di dichiarazione di cui dell’art. 4 D.L. n. 167/1990, […]

Read More &#8594

Società di persone: l’accertamento verso la società non fa stato e quindi il processo radicato dal socio non è sospendibile

La sospensione del processo non è utilizzabile nel rapporto tra l’accertamento nei confronti della società di persone e l’accertamento del reddito in capo al socio; infatti, quando le parti del processo non sono le stesse (nel processo pregiudiziale: la società, in quello pregiudicato: il socio) la sentenza avente ad oggetto il reddito della società non […]

Read More &#8594

I richiedenti il concordato preventivo devono pagare l’IMU

L’art. 161, co. 7, della Legge Fallimentare, prevede che durante il periodo interinale, intercorrente tra la data di presentazione della domanda di ammissione con riserva al concordato preventivo e la data di ammissione alla procedura concorsuale, sono consentiti solo gli atti di straordinaria amministrazione autorizzati dal Tribunale e quelli di ordinaria amministrazione tra i quali […]

Read More &#8594

Socio utilizzatore di immobile societario: valori OMI applicabili se l’utilizzazione è occultata

Nel caso di utilizzo da parte del socio di un immobile di proprietà della società, la differenza tra il valore di mercato e il corrispettivo annuo concorre – ai sensi dell’art. 36 quinquiesdecies del D.L. n. 138/2011 (convertito dalla L. n. 148/2011) – alla formazione del reddito imponibile del socio utilizzatore; ai fini imponibili il […]

Read More &#8594