Nullità parziale del precetto per eccessività della somma intimata

L’intimazione di precetto per somma superiore a quella dovuta non produce la nullità del precetto, ma da luogo soltanto alla riduzione della somma domandata nei limiti di quella dovuta. L’intimazione, quindi, rimane valida per la somma effettivamente dovuta, alla cui determinazione provvede il giudice che è investito di poteri di cognizione ordinaria, a seguito dell’opposizione, […]

Read More &#8594

[Riforma Cartabia] Come cambia l’art. 380 bis.1 cpc

Codice di procedura civile ➡️ Libro secondo – Del processo di cognizione ➡️ Titolo III – Delle impugnazioni ➡️ Capo III – Del ricorso per cassazione ➡️ Sezione II – Del procedimento e dei provvedimenti ➡️ Articolo 380 bis.1 Vecchio testo Art. 380 bis.1. Procedimento per la decisione in camera di consiglio dinanzi alla sezione […]

Read More &#8594

La convenzione di arbitrato non esclude la competenza del giudice ordinario ad emettere un decreto ingiuntivo, ma…

La convenzione di arbitrato non esclude la competenza del giudice ordinario ad emettere un decreto ingiuntivo, ma impone, in caso di successiva opposizione fondata sul rilievo di incompetenza, la declaratoria di nullità del decreto ingiuntivo e la contestuale remissione della controversia al giudizio degli arbitri. Tribunale di Modena (Cifarelli), sentenza n. 353 del 21 marzo […]

Read More &#8594