Locazione di immobile in comproprietà: per lo sfratto può agire anche un solo locatore (presumendosi il consenso degli altri)


Qualora il partecipante alla comunione compia un atto di ordinaria amministrazione (anche consistente in un negozio giuridico o in un’azione giudiziale aventi tali finalità, come l’agire per finita locazione contro i conduttori della cosa comune, etc.), la presunzione del consenso degli altri comunisti, che sussiste ai sensi dell’art. 1105 cc c [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(01) Capo I - Della comunione in generale (artt. 1100-1116 cc), (02) Capo II - Del procedimento per convalida di sfratto (artt. 657-669 cpc), (06) Capo VI - Della locazione (artt. 1571-1654 cc), Preferiti

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.