La revocatoria fallimentare delle rimesse sul conto corrente bancario


Le rimesse effettuate nell’anno anteriore alla dichiarazione del fallimento sul conto corrente bancario dell’imprenditore poi fallito sono legittimamente revocabili, ai sensi dell’art. 67 co. 2, R. D. 16/3/1942, n. 267, tutte le volte in cui il conto stesso, all’atto della rimessa, risulti “scoperto” (tale dovendosi ritenere sia i [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(05) Capo V - Dei mezzi di conservazione della garanzia patrimoniale (artt. 2900-2906 cc), (15) Capo XV - Del mutuo (artt. 1813-1822 cc), (16) Capo XVI - Del conto corrente (artt. 1823-1833 cc), R.D. n. 267 del 1942 (Legge Fallimentare)

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment