Giudizio divisionale: la documentazione ipocatastale ventennale (o la relazione notarile sostitutiva) va allegata a pena di improcedibilità della domanda

Ai fini del giudizio divisionale, è indispensabile l’allegazione alla domanda della documentazione ipocatastale ventennale (o relazione notarile sostitutiva) attestante le risultanze delle visure catastali e dei registri immobiliari nel ventennio anteriore alla trascrizione della domanda divisionale, onde consentire al giudice di verificare la presenza delle condizioni di procedibilità dell’azione divisoria, quali quelle afferenti alla sussistenza […]

Read More &#8594

La divisione in natura è la modalità preferenziale di scioglimento di ogni comunione

La divisione in natura è la modalità preferenziale di scioglimento di ogni comunione, sicché il giudice può escluderla soltanto nel caso di certa indivisibilità del bene stesso. A tal fine, il concetto di comoda divisibilità di un immobile (art. 720 cc) postula, sotto l’aspetto strutturale, che il frazionamento del bene sia attuabile mediante determinazione di […]

Read More &#8594