Verificazione di scrittura privata e onere di tempestivo deposito degli originali disconosciuti in copia

Ove il disconoscimento della sottoscrizione sia stato proposto contro documenti prodotti in copia, chi intenda proporne istanza di verificazione (art. 214 cpc) ha l’onere di produrre tempestivamente gli originali, ovvero giustificare perché non ne sia più in possesso. Tribunale di Modena (Rovatti), sentenza n. 1570 del 14 settembre 2017

Read More &#8594

Il giuramento decisorio deferito in via subordinata

Il giuramento decisorio deferito subordinatamente all’eventuale non ammissione di altri mezzi di prova richiesti può essere ammesso dal giudice del merito solo dopo che egli abbia escluso, anche per implicito, l’ammissibilità e la rilevanza degli altri mezzi di prova. Tribunale di Modena (Del Borrello), sentenza n. 1178 del 30 giugno 2017

Read More &#8594

Opposizione a decreto ingiuntivo: le preclusioni processuali per l’opponente maturano con l’atto di opposizione

Nell’ordinario giudizio di cognizione che si instaura a seguito dell’opposizione a decreto ingiuntivo, l’opponente, nella sua sostanziale posizione di convenuto, può proporre domande riconvenzionali o diverse e nuove eccezioni nei limiti del disposto di cui agli art. 167 cpc e art. 345 cpc, ovvero eccezioni non rilevabili d’ufficio solo nell’ambito dell’atto di opposizione a decreto […]

Read More &#8594