I presupposti dell’usucapione di beni in comunione

Il materia di usucapione di beni in comunione, non è sufficiente che gli altri comproprietari si siano limitati ad astenersi dall’uso della cosa, né che l’istante abbia compiuto atti di gestione consentiti al singolo proprietario, occorrendo, per contro, la prova che il comproprietario usucapente ne abbia goduto in modo inconciliabile con la possibilità di godimento […]

Read More &#8594

Gli atti di diffida o messa in mora stragiudiziale non interrompono il termine dell’usucapione

In tema di usucapione, non è consentito attribuire efficacia interruttiva del possesso se non ad atti che comportino, per il possessore, la perdita materiale del potere di fatto sulla cosa, oppure ad atti giudiziali siccome diretti a ottenere, ope iudicis, la privazione del possesso nei confronti del possessore usucapente. Deriva da quanto precede, pertanto, che […]

Read More &#8594

Usucapione: possesso pacifico e possesso violento

A norma dell’art. 1163 cc, il possesso è acquistato in modo violento -e perciò inutile ai fini dell’usucapione, se non dal momento in cui la violenza è cessata- qualora l’impossessamento sia avvenuto con l’esercizio di una violenza fisica o morale, sicché la legittimità del possesso può aversi anche se esso non abbia tratto origine da […]

Read More &#8594