Vendita di un’opera d’arte di un autore diverso da quello creduto dalle parti: l’annullamento del contratto per errore

L’esigenza della riconoscibilità dell’errore, come causa di annullamento del contratto, a sensi degli art. 1428 cc e art. 1431 cc, sta nell’unilateralità dell’errore medesimo, e cioè nella contrapposizione di una volontà inficiata nella sua formazione ad altra volontà immune da vizi. Allorquando, invece, vi siano due volontà concordi ed entrambe viziate dal medesimo errore, non […]

Read More &#8594

Compravendita immobiliare: necessario indicare in contratto i tre confini?

La determinabilità dell’oggetto, in caso di compravendita immobiliare, non postula l’indicazione dei tre confini, richiesta dall’art. 29 L. n. 52/1985 per la trascrizione dell’atto, ma la sicura individuabilità del bene, alla cui individuazione sono sufficienti i dati catastali, quali indicati dalle parti. Tribunale di Modena (Grandi), sentenza n. 210 del 22 febbraio 2022

Read More &#8594