L’onere della prova a carico di chi agisce in “confessoria servitutis”


Colui che agisce in “confessoria servitutis” ha l’onere di provare, qualora questa venga contestata, la propria legittimazione ad agire, in quanto titolare di un diritto di proprietà sul fondo dominante, sebbene la prova della proprietà non sia altrettanto rigorosa di quella richiesta per la rivendicazione, posto che, mentre con quest’ultim [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(01) Capo I - Disposizioni generali (artt. 1027-1031 cc), (01) Capo I - Disposizioni generali (artt. 2697-2698 cc), (07) Capo VII - Delle azioni a difesa delle servitù (art. 1079 cc)

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment