La responsabilità (oggettiva) del custode: onere della prova a carico del danneggiato


La responsabilità prevista dall’art. 2051 cc ha natura oggettiva fondata sull’assunzione di rischio: il danneggiato ha l’onere di provare il nesso di causalità tra custodia e danni, onere però che si esaurisce nella dimostrazione che l’evento sia stato causato come conseguenza normale della concreta condizione della cosa considerata nella sua globalità. [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(01) Capo I - Disposizioni generali (artt. 2697-2698 cc), (09) Titolo IX - Dei fatti illeciti (artt. 2043-2059 cc)

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment