Fallimento e deroga convenzionale alla competenza territoriale

La clausola contrattuale che preveda una deroga convenzionale alla competenza territoriale vincola le parti ma non il fallimento di una di esse il quale eserciti un’azione tipicamente connessa all’essenza della procedura concorsuale (nella specie, revocatoria fallimentare), ponendosi il medesimo in tal caso nella posizione di terzo. Tribunale di Modena (Pagliani), 22 marzo 2005

Read More &#8594

Opposizione a decreto ingiuntivo e domanda riconvenzionale

La domanda principale del giudizio di opposizione è la domanda introdotta con il ricorso per decreto ingiuntivo rispetto alla quale il creditore-ricorrente assume gli oneri, assertori e probatori, dell’attore, mentre il debitore opposto h gravato dell’onere di difesa, peculiare del convenuto. Pertanto, il creditore-opposto, non potrà valersi del potere di formulare domanda riconvenzionale se non […]

Read More &#8594

Foro della pubblica amministrazione

Le regole del foro erariale (ovverosia il foro per le cause nelle quali sia parte un’Amministrazione dello Stato: art. 25 cpc) sono state ritenute costituzionalmente legittime (cfr. C. Cost. 24/01/1974, n. 12) e la loro inosservanza, in quanto implicanti l’individuazione di una competenza di tipo funzionale, è rilevabile d’ufficio. Tribunale di Modena (Farolfi), 8 marzo […]

Read More &#8594