Attività penalmente illecite – Proventi – Imponibilità – Sussiste – Esercizio dell’azione penale o sentenza di condanna – Condizioni per la tassabilità – Esclusione – Astratta qualificabilità come reato – Sufficienza. Disconoscimento di perdite pregresse – Cartella ex art. bis D.P.R. 600/1973 – Illegittimità – Avviso di accertamento – Necessità.


L’art. 14, comma 4, L. n. 537/1993, disponendo che nella categoria di redditi di cui all’art. 6, comma 1, T.U.I.R., devono intendersi ricompresi i proventi derivanti da fatti, atti o attività “qualificabili” come illecito civile, penale o amministrativo, se non già sottoposti a sequestro o confisca penale, non pretende l’esercizio dell’ [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

D.P.R. n. 917 del 1986 (Testo Unico delle Imposte sui Redditi - TUIR), Tributario

Related Articles

0 Comment

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.