L’esecuzione in forma specifica di negozio fiduciario con oggetto immobiliare

Per il patto fiduciario con oggetto immobiliare, che si innesta su un acquisto effettuato dal fiduciario per conto del fiduciante, non è richiesta la forma scritta “ad substantiam”, trattandosi di atto meramente interno tra fiduciante e fiduciario che dà luogo ad un assetto di interessi che si esplica esclusivamente sul piano obbligatorio; ne consegue che […]

Read More &#8594

La caratteristica principale che distingue il contratto autonomo di garanzia dalla fideiussione

Ai fini della configurabilità di un contratto come contratto autonomo di garanzia ovvero come fideiussione non è decisivo l’impiego di espressioni quali “dietro semplice richiesta” ma la relazione in cui le parti hanno inteso porre l’obbligazione principale e l’obbligazione di garanzia; infatti la caratteristica principale che distingue il contratto autonomo di garanzia dalla fideiussione è […]

Read More &#8594

Nullità parziale del precetto per eccessività della somma intimata

L’intimazione di precetto per somma superiore a quella dovuta non produce la nullità del precetto, ma da luogo soltanto alla riduzione della somma domandata nei limiti di quella dovuta. L’intimazione, quindi, rimane valida per la somma effettivamente dovuta, alla cui determinazione provvede il giudice che è investito di poteri di cognizione ordinaria, a seguito dell’opposizione, […]

Read More &#8594