Vietata (quasi sempre) l’autotutela in malam partem


Anche ammettendo la facoltà, per l’Amministrazione finanziaria, di adottare, a proprio piacimento e d’ufficio, provvedimenti in autotutela anche incidenti in malam parte sulla sfera del contribuente (il che è dubitabile), laddove non si tratti di correggere un mero errore logico o di calcolo ex art. 2, lett. b), del D.M. n. 37/1997, ma si tratti dell [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

Tributario

Related Articles

0 Comment