Sospensione o cancellazione cautelare del protesto illegittimo o erroneo


In presenza dei presupposti cautelari richiesti dall’art. 700 cpc, il privato può direttamente adire il G.O. al fine di ottenere, in via provvisoria ed urgente, la sospensione o cancellazione della diffusione (prima cartacea oggi informatica) di protesto illegittimo od erroneo, qualora non ritenga di esperire il rimedio amministrativo previsto dalla L. 77/55 e successiv [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(03) Capo III - Dei procedimenti cautelari (artt. 669 bis -702 quater cpc), R.D. n. 1669 del 1933 (Legge Cambiaria), R.D. n. 1736 del 1933 (Legge Assegno)

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment