La violazione dell’obbligo di provvedere alle notificazioni a mezzo PEC al procuratore extra districtum comporta la nullità della notifica (non inesistenza) sanabile con la costituzione dell’intimato


La notifica del ricorso per cassazione effettuata alla parte presso la cancelleria dove sia stato domiciliato ex lege il suo procuratore esercente extra districtum va ritenuta nulla, e non inesistente, in quanto il luogo in cui la stessa viene eseguita non attiene agli elementi costitutivi essenziali dell’atto, con conseguente necessità di d [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(03) Capo III - Della nullità degli atti (artt. 156-162 cpc), L. n. 53 del 1994 (Notifiche in proprio)

Related Articles

0 Comment

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.