Il curatore fallimentare può sempre sciogliersi dal contratto preliminare (ma non sempre se ne producono gli effetti)

Il curatore fallimentare può sempre sciogliersi dal contratto preliminare ex art. 72 Legge Fall., ma tale scioglimento ha effetto solo nel caso di mancata trascrizione della domanda ex art. 2932 cc e della relativa sentenza definitiva di accoglimento.

Corte di Appello di Bologna, Sez. II civ. (pres. Guidotti, rel. Varotti), sentenza n. 2182 del 22 agosto 2018

NOTA:
Il provvedimento di cui in massima ha rigettato il gravame proposto avverso Tribunale di Modena sentenza n. 1745/2013.

Esito: Rigetto nel merito (4)

Classificazione:

| art. 2932 c.c. |

(02) Capo II - Dell'esecuzione forzata (artt. 2910-2933 cc), R.D. n. 267 del 1942 (Legge Fallimentare)
Malagoli Ottavia

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment