Il contratto di comodato non registrato è nullo


Per il contratto di comodato di beni immobili non è prevista la forma scritta ad substantiam ma, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1 co. 346 L. n. 311/2004, allorché non sia registrato (quand’anche stipulato solo verbalmente*), è nullo per violazione di norme imperative ex art. 1418 cc e dà luogo ad occupazione sine titulo dell’immobile. [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(11) Capo XI - Della nullità del contratto (artt. 1418-1424 cc), (14) Capo XIV - Del comodato (artt. 1803-1812 cc), Preferiti

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.