Il condannato alle spese legali ex art. 93 cpc non può opporre in compensazione al difensore distrattatario un proprio controcredito verso la controparte personalmente


In assenza di revoca della distrazione ex art. 93 cpc (es. provando il cliente di aver soddisfatto il credito del difensore prima della distrazione o anche successivamente), il difensore distrattario è l’unico legittimato ad intimare il precetto di pagamento dell’importo delle spese e degli onorari. Infatti, in virtù del provvedimento di distrazione [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(04) Capo IV - Dei modi di estinzione delle obbligazioni diversi dell'adempimento (artt. 1230-1259 cc), (04) Capo IV - Delle responsabilità delle parti per le spese e per i danni processuali (artt. 90-98 cpc), Preferiti

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.