Contratto di appalto e contratto d’opera: analogie e differenze


Il contratto di appalto (art. 1655 e ss. cc) ed il contratto d’opera (art. 2222 e ss. cc) hanno in comune l’obbligazione, verso il committente, dì compiere, a fronte di corrispettivo, un’opera o un servizio senza vincolo di subordinazione e con assunzione di rischio da parte di chi li esegue, mentre la differenza tra i due negozi è costituita dalla circosta [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(01) Capo I - Disposizioni generali (artt. 2222-2228 cc), (07) Capo VII - Dell'appalto (artt. 1655-1677 cc)

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment