Se l’invito alla negoziazione assistita non è sottoscritto, la domanda è improcedibile?

L’invito a stipulare una convenzione di negoziazione assistita (art. 3 D.L. n. 132/14) non richiede, ai fini della sua esistenza o validità, che sia sottoscritto dalla parte personalmente o dal suo difensore, di talché l’assenza della predetta firma determina una mera irregolarità ai sensi degli art. 156 cpc, art. 1324 cc, art. 1325 cc, art. […]

Read More &#8594