Il difetto di legittimazione processuale può essere rilevato d’ufficio in ogni stato e grado del processo

Il vizio di legittimazione processuale (art. 81 cpc) può essere rilevato in ogni stato e grado del processo, mentre la titolarità della situazione giuridica controversa è impermeabile all’esame d’ufficio del giudice, configurando una questione di merito che rientra nel potere dispositivo e nell’onere probatorio della parte interessata, quindi soggiace alle preclusioni assertive di cui all’art. […]

Read More &#8594

I casi di legittimazione processuale del fallito

La dichiarazione di fallimento, pur non sottraendo al fallito la titolarità dei rapporti patrimoniali compresi nel fallimento, comporta la perdita della capacità di stare in giudizio nelle relative controversie, spettando la legittimazione processuale esclusivamente al curatore; a questa regola, enunciata dall’art. 43 del R.D. n. 267/1942, fanno eccezione soltanto l’ipotesi in cui il fallito agisca […]

Read More &#8594

[Riforma Cartabia] Come cambia l’art. 80 cpc

Codice di procedura civile ➡️ Libro primo – Disposizioni generali ➡️ Titolo III – Delle parti e dei difensori ➡️ Capo I – Delle parti ➡️ Articolo 80 Vecchio testo Art. 80. Provvedimento di nomina del curatore speciale. L’istanza per la nomina del curatore speciale si propone al giudice di pace [, al pretore] o […]

Read More &#8594

[Riforma Cartabia] Come cambia l’art. 78 cpc

Codice di procedura civile ➡️ Libro primo – Disposizioni generali ➡️ Titolo III – Delle parti e dei difensori ➡️ Capo I – Delle parti ➡️ Articolo 78 Vecchio testo Art. 78. Curatore speciale. Se manca la persona a cui spetta la rappresentanza o l’assistenza, o vi sono ragioni di urgenza, può essere nominato all’incapace, […]

Read More &#8594

Mediazione obbligatoria: ai fini della condizione di procedibilità, la parte deve comparire personalmente (ovvero mediante rappresentante munito di procura sostanziale)

Ai fini dell’effettività del tentativo di mediazione (artt. 5 e 8 D.Lgs. n. 28/2010) è necessario che al primo incontro fissato davanti al mediatore la parte interessata alla già proposta o proponenda domanda giudiziale compaia personalmente, ovvero a mezzo rappresentante, anche coincidente con il difensore che l’assiste nel procedimento di mediazione, purché munito di apposita […]

Read More &#8594