L’eccezione di compensazione di un controcredito verso il Fallimento


Poiché il Fallimento agisce avanti al giudice ordinario per il recupero di un proprio credito, in tale sede la controparte può eccepire l’esistenza di un controcredito verso il Fallimento medesimo, finalizzata a neutralizzare l’altrui pretesa creditoria e consentire l’eventuale compensazione dei rispettivi crediti, mentre il rito speciale previsto per l’accertamento del passivo trova [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(04) Capo IV - Dei modi di estinzione delle obbligazioni diversi dell'adempimento (artt. 1230-1259 cc), R.D. n. 267 del 1942 (Legge Fallimentare)

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.