Impugnazione incidentale tardiva: quando è ammissibile?


L’impugnazione incidentale tardiva, intendendosi per tale quella proposta oltre il termine fissato dall’art. 327 cpc, è ammissibile ai sensi del combinato disposto degli art. 334 cpc e art. 343 cpc qualora la principale metta in discussione il complessivo assetto di interessi risultante dalla sentenza cui l’appellante incidentale aveva, anche solo nell [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(01) Capo I - Delle impugnazioni in generale (artt. 323-338 cpc), (02) Capo II - Dell'appello (artt. 339-359 cpc)

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.