Il fallimento di una parte dopo l’udienza di P.C.


Il fallimento di una parte processuale dichiarato dopo l’udienza di precisazione delle conclusioni non produce effetto rispetto al giudizio e la sentenza che viene pronunciata non è né nulla, né inutiliter data, bensì inopponibile alla massa dei creditori rispetto ai quali è res inter alios acta. [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(02) Capo II - Dell'istruzione della causa (artt. 175-274 cpc), R.D. n. 267 del 1942 (Legge Fallimentare)

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.