Il dissenso del procedente può impedire la vendita se all’esito della gara il prezzo di aggiudicazione risulta inferiore al valore dell’immobile stabilito nell’ordinanza di vendita?


Ai sensi dell’ultimo comma dell’art. 573 cpc, in caso di pluralità di offerte e svolgimento della conseguente gara, il GE può non far luogo alla vendita soltanto nel caso di cui, essendo il prezzo di aggiudicazione inferiore al valore dell’immobile stabilito nell’ordinanza di vendita, siano state presentate istanze di assegnazione ai sensi dell’art. 588 [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(04) Capo IV - Dell'espropriazione immobiliare (artt. 555-598 cpc)

Related Articles

0 Comment

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.