I possibili criteri di calcolo del risarcimento del danno derivante dalla violazione delle distanze legali


In tema di violazione delle distanze legali (art. 872 cc e art. 873 cc), il risarcimento del danno, da liquidarsi in via equitativa ex art. 2056 cc a seguito di indagine essenzialmente critica e valutativa tipica della consulenza tecnica, è in re ipsa e può essere calcolato in base ai seguenti, concorrenti criteri: 1) tenendo conto [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(02) Capo II - Della proprietà fondiaria (artt. 840-921 cc), (09) Titolo IX - Dei fatti illeciti (artt. 2043-2059 cc)

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment