I limiti alla liquidazione equitativa del danno


L’art. 1226 cc consente una parziale relevatio ab onere probandi sull’entità del danno, ma senza esonerare il creditore dall’onere della prova, posto che egli comunque deve sperimentare tutti i mezzi di cui dispone per dimostrare il danno non solo nell’an ma anche nel quantum, mentre al giudice è riconosciuto il compito di sanare, in via equitativa, esc [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(03) Capo III - Dell'inadempimento delle obbligazioni (artt. 1218-1229 cc), (09) Titolo IX - Dei fatti illeciti (artt. 2043-2059 cc)

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.