I contratti di agenzia e di subagenzia: caratteristiche e natura giuridica

Il contratto di subagenzia implica la conclusione dei contratti di assicurazione nel solo interesse dell’agente e non dell’impresa assicuratrice: il contratto e il subcontratto di agenzia si distinguono, quindi, per l’identità del preponente, che corrisponde nel primo caso all’assicuratrice e nel secondo all’agente, quindi è applicabile a entrambi la disciplina dell’agenzia (art. 1742 cc e ss.), nei limiti consentiti (o imposti) dal collegamento funzionale dei contratti e con esclusione degli art. 1745 cc e art. 1903 cc sulla rappresentanza dell’assicuratrice, salvo il caso in cui il subagente abbia ricevuto il potere di rappresentarla

Tribunale di Modena (Grandi), sentenza n. 138 del 25 gennaio 2019

Esito: Accoglimento (5)

Classificazione:

| art. 1742 c.c. | art. 1745 c.c. | art. 1882 c.c. | art. 1903 c.c. |
(10) Capo X - Del contratto di agenzia (artt. 1742-1753 cc), (20) Capo XX - Dell'assicurazione (artt. 1882-1932 cc)

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment