E’ ineludibile il contraddittorio tra Fisco e contribuente


Anche al di fuori dei casi espressamente previsti dalla legge, l’Ufficio è tenuto – a pena di nullità dell’avviso di accertamento – all’invito al contraddittorio ogni qual volta non sussistano presunzioni qualificate che comprovino l’inattendibilità contabile, in ragione del principio generale il quale trova radice nello Statuto, e, pr [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(01) Titolo I - Rapporti civili (artt. 13-28 Cost.), L. n. 212 del 2000 (Statuto del Contribuente)

Related Articles

0 Comment