Danno biologico inferiore al 10%: il risarcimento è escluso se manca l’accertamento strumentale della lesione?

In tema di liquidazione del danno alla persona a seguito di sinistro stradale, l’art. 139 co. 2 D.Lgs. n. 209/2005 – Codice Assicurazioni, deve essere interpretato nel senso che la risarcibilità del danno biologico permanente, ferma restando la necessità di un accertamento medico-legale da compiersi in modo rigoroso e sulla base di criteri oggettivi, non può essere esclusa sulla base della sola circostanza che la lesione non risulti documentata da un referto strumentale per immagini.

Tribunale di Modena (Russo), sentenza n. 502 del 26 marzo 2019

Esito: Accoglimento (16)

Classificazione:

| art. 1226 c.c. | art. 2043 c.c. | art. 2059 c.c. |

(03) Capo III - Dell'inadempimento delle obbligazioni (artt. 1218-1229 cc), (09) Titolo IX - Dei fatti illeciti (artt. 2043-2059 cc), Codice Assicurazioni private (D.Lgs. n. 209 del 2005)
Avatar

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment