Risoluzione del contratto per mancato pagamento di una rata

L’omesso pagamento di un acconto-prezzo alla scadenza prevista in un contratto preliminare di compravendita può configurare inadempimento grave rilevante ai fini della risoluzione del negozio, avuto riguardo all’interesse del venditore a verificare, proprio attraverso tale formazione negoziale progressiva, l’affidabilità economica e giuridica della controparte (Nel caso di specie, il promissario acquirente non aveva provveduto al […]

Read More &#8594

Gravità dell’inadempimento e risoluzione del contratto

Ai fini della risoluzione del contratto, la gravità dell’inadempimento è da valutare tenendo conto sia dell’elemento oggettivo della mancata prestazione nel quadro generale del negozio, sia degli aspetti soggettivi concernenti il comportamento del debitore e l’interesse del creditore all’esatto e tempestivo adempimento. Tribunale di Modena (Pagliani), sentenza n. 1156 del 14 luglio 2011

Read More &#8594

Procedura d’urgenza ed immissioni intollerabili

Deve ritenersi ammissibile il ricorso alla procedura d’urgenza prevista dall’art. 700 cpc a tutela del bene salute in caso di immissioni rumorose intollerabili (Nel caso di specie trattavasi di immissioni rumorose provenienti da una panetteria). Tribunale di Modena (Pagliani), ordinanza dell’11 giugno 2011 NOTA: In senso conforme, Tribunale di Modena (Pagliani), 5-8 aprile 2008, relativa ad […]

Read More &#8594

Immissioni dannose per la salute e criterio del preuso

Nel caso immissioni intollerabili nocive alla salute, deve esserne ordinata la cessazione totale senza necessità di effettuare il contemperamento (secondo il criterio normativo del preuso) di cui all’art. 844 cc co. 2, trattandosi di un confronto con il bene assoluto e primario della salute, che prevale sui bisogni della produzione. E ciò anche a seguito […]

Read More &#8594

Immissioni rumorose e soglia concreta di intollerabilità

Con riferimento alle immissioni rumorose, la valutazione della normale tollerabilità va fatta non in base ad un giudizio assoluto (che tenga cioè conto del solo livello di rumore in sè) ma secondo un criterio comparativo, ossia tenendo conto del livello sonoro rilevato comparandolo con il cosiddetto “rumore di fondo”, costituito dal complesso di rumori continuo […]

Read More &#8594